La sposa d’autunno

La fine dell’estate, il sole ancora caldo ma l’aria che di sera diventa frizzante, le giornate che si accorciano, la luce che dona un colore particolare: gli ingredienti per la magia dei matrimoni alle porte dell’autunno.

Nella scelta dell’abito per questo periodo tenete conto di piccoli particolari da non dimenticare, vi diamo di seguito dei suggerimenti:

-Optate per abiti con dei tessuti adatti, raso, mikado, crepe, tulle. Abiti troppo leggeri, oltre a non scaldarvi in caso di temperature non troppo alte, richiamerebbero troppo le atmosfere estive e sembrerebbero poco adatti all’occasione.

-Il bianco naturale è sempre il protagonista, ma perché non mixarlo con i colori della terra? Abbinamenti leggeri con i beige, i rosa caldi o gli arancioni sono perfetti. Una buona idea per la sposa che non ama il bianco tradizionale

-Se non avete scelto un modello con le maniche, ricordatevi di pensare ad acquistare un giacchino o un coprispalle da utilizzare, se non per la cerimonia, per il ricevimento. Andando verso la sera le temperature cominciano ad essere basse, un bolerino dello stesso tessuto dell’abito o una stola in leggerissima lana mohair potrebbero essere una buona soluzione per non soffrire il freddo al taglio della torta.

 

Nelle immagini i modelli Pronovias 2018 Driate, Dropal e Dalina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *